vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Rubiana appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Rubianese

Brevi accenni storici: Il Rubianese è un biscotto tipico di Rubiana, da cui ha origine il nome. Esso nasce nel 1930 da un'antica tradizione basata su prodotti genuini di provenienza locale. Grazie ad un'antica ricetta, questi ingredienti vengono sapientemente uniti insieme per dare origine ad un biscotto croccante e leggero, ottimo con il the.
Caratteristiche qualitative-organolettiche: Il Rubianese si presenta con forma rettangolare appiattita, di colore nocciola tostata, di un profumo dolce marsalato, di un sapore delicato con un retrogusto di "Vin Santo".
Ricetta tradizionale e/o disciplinari annessi: farine diverse di grano tenero "00", zucchero, uova, burro, latte, marsala fine, lievito e bicarbonato di ammonio (sono compresi altri due ingredienti non rivelati dal produttore).
Variazioni sul prodotto originario o sul processo che si intendono certificare: Nessuna
Diagramma del processo di lavorazione:
- inserimento in un contenitore di acciaio inox degli ingredienti di base (farine diverse di grano tenero "00", zucchero, uova, burro, latte, marsala fine, ecc.)
- preparazione dell'impasto con impastatrice per 10 minuti
- aggiunta di lievito e bicarbonato di ammonio
- formatura a mano del biscotto crudo
- pezzatura manuale
- posizionamento delle forme in un'apposita teglia il cui fondo è stato previamente cosparso di olio per impedire l'attaccamento della pasta durante la cottura
- cottura nel forno, impostando una temperatura di 200°C per 10-12 minuti
- raffreddamento a temperature ambientali, previa copertura della teglia con film in alluminio
- confezionamento in sacchetti di plastica trasparenti da 300 gr
- etichettatura e disposizione del prodotto nel punto vendita in apposite scaffalature oppure vendita del prodotto sciolto a peso.
Rintracciabilità: la rintracciabilità è garantita dalla data di produzione che viene riportata in etichetta
Controlli in process: in process vengono eseguiti i controlli igienici e monitoraggio delle temperature previsti dal D. Lgs.155/97
Controlli in uscita: è una verifica visiva dell'integrità del prodotto. Si effettuano controlli qualitativi in uscita e soprattutto verifiche analitiche sul prodotto finito e sulla durata effettiva del prodotto

Allegati